www.exducere.com © 2000-2017            

EDUCAZIONE ON-LINE

 

iconaHome|

 

Animazione Educativa Solidale

Educare attraverso l'animazione, attraverso il gioco inteso in senso lato. Gioco come attività di laboratorio (teatro, manipolazione di materiali e costruzione di oggetti....), gioco come espressione libera della fantasia o gioco organizzato (quello pensato "ad hoc" a seconda del messaggio che si vuol far passare o dello scopo da raggiuingere).

Gli animatori conducono le attività con una finalità educativa (ad esempio se il tema trattato è l'integrazione di realtà culturali diverse sono preferibili i giochi di squadra o attività in cui serva la collaborazione di tutti e ci sia scambio di esperienze) serve che qualcuno conduca; il gioco libero è utile ma quando si ha un intento educativo serve che qualcuno sappia dove si vuole andare a parare con quell'attività...
L'animazione educativa quindi è molto più del "far giocare", è un'attività che comprende al suo interno altre e varie attività, che si programma, si prepara e poi si valuta alla fine.

Innanzi tutto non va lasciato tutto in balia di un eccessivo spontaneismo; si distingue infatti:
-          gioco strutturato (dove l'animatore dice che cosa e come fare)
-          gioco semistrutturato (si dice che cosa fare lasciando la libertà sulla ricerca di soluzione)
-          gioco libero (si offrono per es. solo i materiali)
Anche il momento del gioco deve essere programmato, dunque:
1)      Definizione di un'ipotesi di lavoro specifica (proposta di un'attività)
2)      Definizione di obiettivi generali e specifici
3)      Individuazione delle metodologie (tecniche da utilizzare lavoro di gruppo, laboratori, musica)
4)      Individuazione della dimensione organizzativa (definizione del set dell'intervento spazi-tempi-materiali-relazioni-risorse-costi)
5)      Definizione dei parametri e delle modalità di verifica (valutazione).

Percorsi educativi divertenti mirati all'acquisizione del senso civico Diritti - Doveri - Morale - Etica.

Giochi con Role playing
- Se io fossi (Recitato) nel rispetto degli altri...
- Se io fossi......la maestra...
- Se io fossi.......un bimbo diversamente abile etc.

Progetto annuale : 2 ore settimanali per classe

Progetto semestrale : 2 ore settimanali per classe

Progetto trimestrale : 2 ore settimanali per classe

Progetto bimestrale : 2 ore settimanali per classe

Per animazione educativa solidale Catania e Provincia
Durante gli incontri di preparazione saranno fornite tutte le informazioni relative all'organizzazione, alle attività e alle metodologie.

La richiesta dovrà pervenire via e.mail segreteria@exducere.com

Fornendo tutte le informazioni dettagliate.

Per informazioni maggiori cell. 3408965376

 

 

   

 

 

 

 

 

 

 



Note legali

Exducere.com di Sidoti Massimo Luciano Garantisce di essere l’autore e l’unico titolare di ogni e qualsiasi diritto di proprietà del brevetto dal Titolo “Servizio riabilitativo ed educativo via Internet" – brevetto per invenzione industriale n. 0001323196
Ministero dello Sviluppo Economico Ufficio Italiano Brevetti e Marchi
Le rivendicazioni del servizio pongono in essere, limiti a tutti coloro che svolgono attività di consulenza riabilitativa ed educativa via Internet. Normativa brevetti Industriali