www.exducere.com © 2000-2017        

 

 

Università degli Studi di Salerno

Il cyberbullusimo è un fenomeno in forte crescita che coinvolge sempre di più le nuove generazioni “digitali”. L’evoluzione, negli ultimi decenni, delle tecnologie e dei mezzi di comunicazione ha comportato, da parte dei ragazzi, la diffusione di informazioni personali sui social network con facile disinvoltura e minima informazione circa i rischi che si possono celare dietro la rete. E’ necessario, quindi, pensare ad interventi in grado di responsabilizzare i ragazzi ad un uso corretto della rete, acquisire consapevolezza sul fenomeno del cyberbullismo per essere in grado di riconoscerne i sintomi ed indurre senso di responsabilità per denunciare gli episodi ravvisati nei compagni e/o subiti personalmente.

A queste e ad altre riflessioni sarà dedicato il convegno tematico “In rete, mai nella rete”, che si terrà lunedì 22 maggio, a partire dalle ore 9.30,presso l'Aula Nicola Cilento del campus di Fisciano. L'incontro, introdotto dalla dott.ssa Maddalena Corbisiero (Presidente Associazione Legalità 2.0) e dalla dott.ssa Maria Beccio (Vicepresidente Associazione Legalità 2.0), ospiterà gli interventi autorevoli di docenti, esperti del settore e rappresentanti del mondo delle istituzioni, al fine di offrire un supporto giuridico, psicologico ed informatico sulle materie oggetto del seminario.

 

 

 

 

Rete Associazionismo Comune di Catania

 

 

Biennale della Cittadinanza Attiva

L'Amministrazione Comunale di Catania, congiuntamente ai membri del Comitato Promotore (Associazione Nazionale dei Pedagogisti Italiani-ANPE; Officine Culturali, Gruppo IdeaAzioni, CittadinanzAttiva Sicilia Onlus, Gruppo Locale di Catania per Actionaid , Legambiente Crs Onlus) e con il supporto scientifico del Cedoc dell'Università degli Studi di Catania , organizza nei giorni

7 –8– 9 Aprile

presso il Palazzo della Cultura, in via Vittorio Emanuele II, 121 a Catania, la prima edizione della Biennale della Cittadinanza Attiva.


Comune di Catania

Scambio Internazionale Metodologie educative

Exducere.com e I.C.S. Malerba di Catania, comunicano l'evento

“ Scambio Internazionale Metodologie Educative Italia - Svizzera”
presso Istituto Comprensivo “A. Malerba” Via Pidatella, 127 Catania, giorno 8 luglio dalle ore 09:00 alle ore 11:00.
Parteciperanno:
Gilles Muller - responsabile éducation sociale – Lausanne Fondation Clair-Val Lausanne
e Christine Küpfer - Responsabile della formazione
Jean Foin - Responsabile della formazione
(Didier Emery - Responsabile della formazione)

Programma

- Saluti del Dirigente Scolastico Dott.ssa Agata Pappalardo.
- Introduzione Prof. Massimo Sidoti.
- Progetto “Un anno Insieme” - Ins. Olimpia Spinello (scuola dell'infanzia).
- “Percorso di integrazione”- Ins. Grazia Scardaci (scuola primaria).
- Progetto “Sport di classe” - Ins. Marina Castorina ( scuola primaria).
- Progetto “L'ospedale dei pupazzi” - Ins. Gabriella Battaglia/ Ins. Laura Fisichella ( scuola primaria).
- Progetto di integrazione degli alunni stranieri “Diversi in coesione” - Ins. Laura Fisichella ( scuola primaria).
- Progetto in rete di R-A “ Piano di utilizzazione delle LIM per lo sviluppo di una didattica inclusiva e la promozione del successo formativo di tutti” – Ins. Marina Castorina/Prof.ssa Rosaria Giammello (scuola primaria e secondaria di I grado).
- Progetto “Eco genius” – Prof.ssa Ermelinda Gullotti (scuola secondaria di I grado).
- Progetti di integrazione “La coperta dell'amicizia” e “Giardinaggio” - Prof.ssa Rosaria Giammello/Prof. Giuseppe Motta (scuola secondaria di I grado).
- “Attraverso i miei colori … il mondo !!!”: lavoro pluridisciplinare per l'esame di Stato Primo Ciclo di un caso di autismo - Prof.ssa Rosaria Giammello (scuola secondaria di I grado).
- Perché un laboratorio teatrale a scuola. Esperienza di rappresentazioni teatrali “Ritratto di un'isola”, “Assaporiamo il Medioevo” – Prof.ssa Marcella Mancuso (scuola secondaria di I grado).


 

Education Sociale - Lausanne Fondation Clair-Val

éducation Sociale -Lausanne

Articolo: NEWSICILIA.IT

Aetnanet.org

Mister-X.it

Intervista: Prof. Massimo Luciano Sidoti


 

 

"In collaborazione con .."


 

Note legali

Exducere.com di Sidoti Massimo Luciano Garantisce di essere l’autore e l’unico titolare di ogni e qualsiasi diritto di proprietà del brevetto dal Titolo “Servizio riabilitativo ed educativo via Internet" – brevetto per invenzione industriale n. 0001323196
Ministero dello Sviluppo Economico Ufficio Italiano Brevetti e Marchi
Le rivendicazioni del servizio pongono in essere, limiti a tutti coloro che svolgono attività di consulenza riabilitativa ed educativa via Internet. Normativa brevetti Industriali